Informazioni personali

La mia foto
Benvenuti,mi chiamo Letizia,vivo nel Salento e sono mamma di due ragazzi. Adoro i gatti infatti mi fanno compagnia due bellissime gattine.Mi piace la natura,le stagioni e il loro susseguirsi , tranne l'estate.Qui troverete un po' di me, i miei lavori le mie passioni,il ricamo,la pittura....mi diverto a creare tutto ciò che la fantasia mi suggerisce.Credo nell'amicizia spensierata,disinteressata e sincera,sono felice con le piccole e semplici cose che mi riempiono il cuore.

venerdì 30 marzo 2012

MERAVIGLIOSA CREATURA






Otto anni fa mio marito portò a casa un gattino, che era stato abbandonato, Ciccio. Fu amore a prima vista per tutti noi, specialmente per i miei ragazzi che allora erano ancora bimbi.


Circa due anni fa, una sera per strada, io insieme ai miei figli trovammo uno scricciolo di gatto abbandonato, dolce e timida, smarrita e impaurita, ma appena le andammo incontro si lasciò accarezzare e da quel giorno non possiamo più  fare a meno di lei, la nostra Sissy.


Ciccio e Sissy si volevano tanto bene (tanto che non facemmo in tempo a sterilizzarla...per fortuna) perciò vennero alla luce cinque bellissimi bambini pelosi, Charlie, Smile, Romeo e Tigro ( naturalmente i nomi li hanno scelti i rispettivi genitori adottivi).


E poi c'è lei, la nostra meravigliosa creatura, Ciccina.


Lei è la nostra piccolina biricchina, straviziata e coccolona.


So benissimo che POCHI benpensanti non approvano che si dia tanto affetto agli "animali" (non mi piace questa parola), ma a me non importa e per l' occasione del suo primo compleanno, cioè ieri , le ho preparato una "torta" a forma di cuore col suo cibo preferito, riso e tonno.






Queste dolci creature hanno un cuore grande si fidano di noi, e ci amano incondizionatamente. Chi vive in compagnia di un gatto, un cane ecc... sa benissimo che siamo noi quelli che hanno più bisogno di loro.
ADOTTIAMO E NON ABBANDIAMO

AUGURI CICCINA!



Vi ringrazio per i bellissimi commenti che mi lasciate, buon fine settimana a tutti, a presto, Letizia.







mercoledì 21 marzo 2012

Bentornata Primavera

"Primavera non bussa
lei entra sicura
come il fumo lei penetra
da ogni fessura

ha le labbra di carne
i capelli di grano
che paura, che voglia che ti prenda per mano.
Che paura,che voglia che ti porti lontano..."

(Fabrizio De Andrè)

La Primavera
di Franz Xaver Winterhalter




I miei fiori di Primavera






VI AUGURO UNA DOLCE PRIMAVERA!


A PRESTO, LETIZIA

venerdì 16 marzo 2012

SFIDA ACCETTATA!

La carissima Fiore mi ha proposto una sfida. La ringrazio e la accetto con piacere. Si tratta di questo: elencare 10 cose che mi fanno stare bene. Ve le dico subito senza nessun ordine di importanza.

1 Sentire la pioggia che batte quando sono sotto le coperte.
2 Guardare i miei figli mentre dormono.
3 Passare del tempo con le amiche.
4 Accudire le piante.
5 Coccolare le mie gattine.
6 Stare al computer in compagnia dei vostri blog.
7 Le risa della mia famiglia quando, a fine pranzo facciamo la conta per stabilire chi preparerà il caffè.
8 Passeggiare in campagna e godermi lo spettacolo della natura specialmente in primavera.
9 Le piccole sorprese di mio marito.
10 Estranearmi dal mondo quando faccio qualche lavoro creativo.


Adesso dovrei proporre la sfida ad altre 5 amiche, ma siccome il mio blog è ancora un neonato direi che passo la sfida a chiunque volesse accettarla, così vi conoscerò tutti meglio.




AUGURO UN BUON FINE SETTIMANA A TUTTI!!

A PRESTO, LETIZIA

giovedì 15 marzo 2012

PICCOLI UOMINI CRESCONO!!

L'altra settimana mio figlio Antonio è stato in gita scolastica a Praga. Era la prima volta che si assentava da casa per tanto tempo (una settimana che non finiva mai) e poi così lontano! Potete immaginare la mia apprensione (ho iniziato a non dormire di notte già un mese prima). Il giorno della partenza, la lista delle raccomandazioni non finiva mai. Penso che per una mamma il figlio rimarrà sempre quel bambino da proteggere qualunque età esso abbia. Inevitabilmente arriverà il momento che spiccherà il volo e noi mamme dovremmo essere pronte (io mi sto preparando). Parafrasando il titolo del famoso libro di L.May Alcott direi che...si...anche PICCOLI UOMINI CRESCONO.

                                    Ora vi faccio vedere il regalo che mi ha portato mio figlio.


Una tazzina, sa che mi piacciono.


Ha avuto buon gusto vero?

GRAZIE ANTONIO!


Mi sono ricordata di avere questo servizio da colazione, quanti ricordi, è uno dei miei primi ricami, quando l'ho realizzato ero più giovane di mio figlio,altri tempi!





VOGLIO DEDICARE UN PENSIERO A QUEI PICCOLI ANGELI CHE DALLA GITA NON SONO PIU TORNATI E AI LORO GENITORI.


CIAO DA LETIZIA.

mercoledì 7 marzo 2012

FESTA DELLA DONNA

Quest' anno le mimose lasciamole sugli alberi a fiorire e auguriamoci che sia ogni giorno la nostra festa... Offro virtualmente a tutte voi questa torta. AUGURI A TUTTE VOI!!!



INGRIEDENTI:
             
Per la base:   
-170 gr di farina per torte                      
-100gr di zucchero                                                        
-75 gr di burro                                                              
- 3 uova                                                                         
-1/2 bustina di lievito per dolci             
-1/2 bustina di zucchero vanigliato                              
-1 bicchiere di latte   
                                                    
Per la crema: 
-un uovo (solo tuorlo)                                                                       
-4 cucchiai di zucchero                                              
-2 cucchiai di farina                                          
-2 bicchieri di latte  

Per decorare:   
-250ml di panna liquida                 
-granella di zucchero gialla
-scatola di ananas 


                                                                    RICETTA:

Setacciare la farina, aggiungere il lievito, fare un incavo e aggiungere le uova, lo zucchero, lo zucchero vanigliato e il burro ammorbidito ridotti in crema, amalgamare aiutandosi con frullatore e aggiungendo pian piano il bicchiere di latte.
Foderare una teglia per torte del diametro di 23cm con carta da forno bagnata e versare il composto. Cuocere a 180 gradi per 40 minuti circa. Una volta cotta fare raffreddare, in seguito mediante l' uso di un coltello togliere la crosticina più scura dalla parte superiore e dalla circonferenza. Lasciando un bordo tutt' intorno sulla superficie, togliere da questa la parte centrale creando cosi un incavo.Bagnare col succo d'ananas il panettone e poi adagiare sopra le fette d'ananas. Coprire con la crema ancora tiepida, lasciare raffreddare e ricoprire tutto compreso i bordi con la panna montata. Infine far aderire alla panna la parte di panettone precedentemente asportata e sbriciolata. Decorare con granella di zucchero giallo.

Spero di essere stata abbastanza chiara... un bacione a tutte ciao LETIZIA!!

venerdì 2 marzo 2012

PRIMO SOLE DI PRIMAVERA


La natura si desta dal torpore, il sole baciandola le ridà i colori che l'inverno le aveva portato via.


E' marzo, la campagna inizia ad indossare le vesti della primavera.




E' un tripudio di colori


I fiori che nascono spontanei si lasciano cullare dal tiepido venticello


Tutto sembra piu luminoso




                            L'ideale per un tè all' aperto...


Anche il rosmarino si è vestito a festa


E' il mese della rinascita!



I cestini in vimini sono stati creati dalla mia amatissima nonna Luigia che non c'è piu.Quando è venuta a mancare aveva 97 anni e ancora creava...ERA MERAVIGLIOSA!
I centrini ad uncinetto li ho fatti io.

Auguro a tutti una meravigliosa primavera.

A PRESTO, LETIZIA