Informazioni personali

La mia foto
Benvenuti,mi chiamo Letizia,vivo nel Salento e sono mamma di due ragazzi. Adoro i gatti infatti mi fanno compagnia due bellissime gattine.Mi piace la natura,le stagioni e il loro susseguirsi , tranne l'estate.Qui troverete un po' di me, i miei lavori le mie passioni,il ricamo,la pittura....mi diverto a creare tutto ciò che la fantasia mi suggerisce.Credo nell'amicizia spensierata,disinteressata e sincera,sono felice con le piccole e semplici cose che mi riempiono il cuore.

venerdì 22 giugno 2012

UN PREMIO DA FIORE E....LE ALI DI UN FIORE

Ho ricevuto questo premio da FIORE ,una cara amica, sensibile e amante degli animali.




GRAZIE FIORE!!!



Questo premio si chiama 11x11x11



1.Devo raccontare 11 cose su di me



Non mi piace l'estate

Amo i gatti

Sono troppo sensibile

Mi piacciono i tramonti

Ho 2 figli,Antonio è alle prese con gli esami di maturità

Ho vissuto i miei primi 20 anni all'estero

Escludo categoricamente dalla mia vita le persone false che mi fanno stare male

Mi piace fotografare

5 giorni a settimana,ogni mattina,mi faccio una camminata di 5 km insieme alle mie amiche

Amo i fiori

Amo tutto ciò che è creatività


2.Adesso devo rispondere a 11 domande


Qual è la tua città preferita?

Ho nel cuore tutte le città in cui ho vissuto(non molte eh)

Qual è il tuo colore preferito?

Tutti

Quale musica ti piace ascoltare?

Dagli anni '60-'90

Hai un sogno?

Visitare i Fiordi in Norvegia

L'ultimo viaggio che hai fatto?

Cascia-Assisi

Preferisci il mare o la montagna?

Il mare,me lo godo d'inverno,d'estate lo fotografo solamente

Qual è il tuo hobby preferito?

Dipingere

Qual è il tuo fiore preferito?

Tutti

Qual è la tua musica preferita?

La melodica

Indossi scarpe con tacchi o basse?

Dipende dalle occasioni

Qual è la tua rivista preferita?

Rakam,Casa chic



 3.Ora devo fare io 11 domande


Qual è la stagione che preferisci?

Hai pelosetti in casa?

Qual è il tuo piatto preferito?

Cosa guardi di solito in tv?

Hai nostalgia del passato?

Di solito come trascorri l'estate?

Ti piace fare shopping?

Qual è l'oggetto di casa tua a cui tieni di più?

Di cosa non potresti fare a meno?

Hai dei rimpianti?

Cosa ti aspetti dal domani?



Mio figlio ha visto che stavo formulando tutte queste domande

e scherzando mi ha detto:

<<potresti chiedere....hai dei precedenti penali?>>

mi ha fatto ridere tanto!!

In effetti questo gioco,pur essendo molto carino,

sembra un interrogatorio di terzo grado hihihi.

Lascio a tutte voi la scelta di giocare,

BUON DIVERTIMENTO!!!




Ora vorrei raccontarvi una piccola fiaba,

che mi emoziona sempre.

Con semplicità fa capire che,

nessuno basta a se stesso!


LE ALI DI UN FIORE


Una farfalla volava instancabile tra i fiori,
quando d'un tratto un pianto sommesso
la fece sobbalzare.
<<Che fatto insolito,pensò,in un giardino>>,
e impaurita si spezzò le ali andando ad urtare contro un albero.
<<Ah che mai sarà di me adesso!
Non volerò più...morirò di tristezza!>>

E mentre così si lamentava,
si ricordò del pianto appena udito
e chiese al vento,
<<Chi piangeva prima di me?>>
<<Io, stelo nudo senza fiore,
una folata di vento mi ha ridotto così.
E a che serve uno stelo senza fiore?>>

La farfalla si trascinò stancamente fino a lui.
<<Non sei il solo a soffrire,con le mie ali spezzate,
non volerò mai più libera nell'aria>>.
Lo stelo tacque e sembrò riflettere,
ma tanto durava il suo silenzio,che la farfalla quasi si innervosì.

Alla fine parlò:
<<Insieme possiamo aiutarci.Posati su di me,
così tu porgerai le ali al vento
ed io avrò di nuovo un fiore>>.
La farfalla si iluminò tutta di un sorriso.
I passeri accorsero ad aiutarli
e unirono per sempre
la farfalla ed il verde stelo.

Da allora ci sono farfalle che volano ed altre che,
trasformate in fiore,si lasciano cullare sugli steli.







Vi auguro un fine settimana sereno e leggiadro

come il volo di una farfalla!

A PRESTO LETIZIA






16 commenti:

  1. Complimenti per il premio,ora sappiamo un pizzico in più di te!!;D
    Bellissima questa piccola fiaba!!
    Un bacione
    Sabry!!

    RispondiElimina
  2. Che bella favola !E' bello conoscerti di piu'!Mi rivedo in alcune tue risposte!Buon fine settimana,baci!Rosetta

    RispondiElimina
  3. Che bello conoscerti meglio! Abbiamo parecchie cose in comune, come del resto con tante altre di blog. Aprendo il blog sto conoscendo persone speciali come te con le quali è meraviglioso condividere tante passioni e scambiarsi idee.
    Buon weekend.
    Alessandra.

    RispondiElimina
  4. Grazie Letizia per aver accettato il premio! che brava che sei a fare 5 km tutte le mattine...camminare fa molto bene...
    è meravigliosa la favola che ci hai raccontato, grazie anche per quella!
    Sono d'accordo con Alessandra, qui si trovano delle persone speciali con cui è bello condividere un po' di se stessi!
    Tu sei una di queste!!
    ti auguro un buon week-end!
    bacioni
    fiore

    RispondiElimina
  5. Ciao cara!
    ...è un piacere passare a trovarti, poi...le tue risposte, sono molto simili ad alcune che avrei citato io...una in particolare!! ;)
    Ti abbraccio di cuore, come sai, nonostante il caldo!
    KISSSSSSSSS. NI

    RispondiElimina
  6. E' sempre un piacere passare a trovarti e leggere i tuoi post e oggi con le risposte alle 11 domande ho imparato qualcosa di nuovo su di te.

    RispondiElimina
  7. un post proprio bello..è piacevole scoprirsi un po' per farsi conoscere.....la fiaba è stupenda.... Lory

    RispondiElimina
  8. Complimenti Letizia per il tuo meritato premio! Anch'io adoro il mare!

    Cara amica ti auguro una domenica fantastica!! Noi saremo al mare!!

    “Ogni giorno che nasce è un foglio bianco su cui scrivere i minuti e le ore, un foglio bianco da dipingere coi colori dell’anima e del cuore.
    Io oggi il mio lo colorerò dell’azzurro più gentile, quello dell’aria serena e calma, e poi lo spruzzerò dei colori dei fiori a primavera…
    Gli darò luce con il giallo del sole e segnerò una strada fatta di arcobaleno…
    Disegnerò ali d’uccelli e di farfalle in un libero volo e lo popolerò di corse per i prati…
    E poi…vi soffierò su il respiro di un sorriso per donargli la vita”
    - ©Riflessi d’acqua -
    Copyright©2011

    RispondiElimina
  9. Complimenti per il premio, originale sicuramente, ma che ci permette di conoscerti di più. E così scopro che abbiamo molte cose in comune. Bellissimo! Il tuo racconto mi ha fatto tanta tenerezza. Bellissimo e profondo. A presto. Paola

    RispondiElimina
  10. Molt edelle tue risposte potrebbero essere le mie :).
    Complimenti per il premio e stupenda la tua favola.
    Debora

    RispondiElimina
  11. Liebe Letizia
    Vielen Dank für Deinen lieben Kommentar auf meinem Blog. Ich wünsche Dir einen guten Wochenstart und sende Dir herzlichste Grüsse Yvonne

    RispondiElimina
  12. Ho letto la tua bellissima favola alla mia cucciola.....non sò se l'ha capita....sta di fatto che poi diceva di essere una "fafalla"....come parla lei è da morir dal ridere. Ciao ciao...JERRY

    RispondiElimina
  13. che bella questa favola! mi ha fatto molto riflettere!
    Baci Baci
    PS: sai che anche io sono troppo sensibile? davvero troppo, troppo, troppo! :D

    RispondiElimina
  14. Complimenti per il premio, e complimenti per la bella favola, l'ultima frase mi piace tantissimo! felice giornata a Te...ciao

    RispondiElimina
  15. Danke, liebe Letizia, für den netten Kommentar auf meinem Blog.
    Ich wünsche Dir eine sonnige Restwoche und grüsse Dich herzlichst Yvonne

    RispondiElimina
  16. Ohhh che rabbia!!! Non è partito il commento..allora riprovo!
    Ti dicevo che la fiaba è bellissima e la frase di tuo figlio mi ha fatto sorridere!(ma forse te lo avevo scritto per mail?..mah, che testa!)
    Per le ortensie...dovresti vederle a mezzogiorno poverine e soprattutto quelle in vaso...quindi cerco di annaffiarle mattina e sera quando ho tempo!
    Ti mando un abbraccio grande
    Anna

    RispondiElimina