Informazioni personali

La mia foto
Benvenuti,mi chiamo Letizia,vivo nel Salento e sono mamma di due ragazzi. Adoro i gatti infatti mi fanno compagnia due bellissime gattine.Mi piace la natura,le stagioni e il loro susseguirsi , tranne l'estate.Qui troverete un po' di me, i miei lavori le mie passioni,il ricamo,la pittura....mi diverto a creare tutto ciò che la fantasia mi suggerisce.Credo nell'amicizia spensierata,disinteressata e sincera,sono felice con le piccole e semplici cose che mi riempiono il cuore.

mercoledì 11 dicembre 2013

UN VASSOIO PIENO DI RICORDI

Alberi addobbati,lucine colorate,
angeli,presepi,ghirlande e biscotti...
In tutte le case c'è trepidazione,
il giorno tanto atteso sta per arrivare.

Un ricamino"infantile"




che rievoca antichi ricordi assopiti in fondo al cuore



di quando ero piccina,quando la vigilia di Natale
non volevo andare a dormire
perchè dovevo aspettare Gesù Bambino.




Quando abitavo lontana da qui...
e d'inverno nevicava,e volevo a tutti i costi
 uscire e giocare con la neve,ma inevitabilmente
 ogni volta rientravo a casa piangendo,
per il gran freddo mi facevano male mani e piedi.




La bambina che è in me
ogni tanto fa capolino,
si impone....e fa bene!




Il bambino che non gioca
non è un bambino,
ma l'adulto che non gioca
ha perso per sempre
il bambino che è dentro di sé.
(Pablo Neruda)

A PRESTO

LETIZIA

16 commenti:

  1. Cara Letizia il tuo quadretto è dolcissimo!Quando eravamo piccole, l'attesa del Natale era qualcosa di magico ma molto magico ed è per questo che i ricordi sono rimasti nel cuore e pensò che chi ha vissuto questi natali da bambina conserva sempre il bambino in sè.Un bambino che fà sempre capolino!Ci fa amare e sognare!Baci,dolcissimo il tuo racconto!Rosetta

    RispondiElimina
  2. Letizia il quadretto è bellissimo!
    Così come è bellissimo questo tuo post ricco di ricordi e che trasmette quella che è la magia del Natale

    RispondiElimina
  3. Ciaoooooo carissima amica mia,bellissimo il tuo quadretto con questi ricordi,io non potrò mai scordare l'emozione,i sapori ed i profumi di quando si avvicinava questa bellissima festa,sto assaporarla ora di nuovo perchè vedo l'entusiasmo del mio piccolo!! ;D
    Un bacione tesorone e buon w.e.!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
  4. che bel post, dolce e romantico...tenerissimo il tuo lavoro e anche il fuori porta del post precedente , un bacione Lory

    RispondiElimina
  5. Il tuo ricamo esprime tutta la dolcezza dei tuoi romantici ricordi. Non solo bellissimo, ma delicato, puro e gioiso proprio come l' animo di un bimbo. Stupenda la frase finale.
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  6. Ciao Letizia, i tuoi lavori sono sempre molto belli e fanno tornare alla mente ricordi passati...sono d'accordissimo con la frase che hai messo...non mi hai più vista perchè sono su facebook e il tempo che ho a disposizione è sempre più limitato, comunque ti penso spesso anch'io...ti ringrazio di essere passata da me e ti faccio tanti auguri di passare le Feste in serenità con la tua famiglia..un abbraccio grande, grande
    fiore

    RispondiElimina
  7. i ricordi ci fanno bene all'anima e al cuore
    tengono giovani le cellule del nostro cervello,
    illuminano i nostri sguardi,
    ci fanno amare il tempo trascorso ...
    un bacione e i miei migliori auguri di un sereno Natale circondata dal affetto dei tuoi cari , magari usando in questa giornata speciale il tuo bel vassoio per rievocare nel inimità della tua casa queste emozioni
    e poi un augurio di un anno pieno di ricordi, salute, gioia infinita, sogni da realizzare baci VAleria

    RispondiElimina
  8. stupendi ricordi raffigurati da un ricamo dolce e candido.glo

    RispondiElimina
  9. Un dolcissimo post, pieno di nostalgia, di ricordi lontani ma che fanno bene all'animo cara Letizia. E questo ricamo è incantevole come te! Paola

    RispondiElimina
  10. Emozionante post e Neruda aveva perfettamente ragione!!!

    RispondiElimina
  11. Sono pienamente d'accordo con te, bisogna sempre rimanere un po' bambini.
    Ciao
    Tiziana

    RispondiElimina
  12. Grazie Letizia per aver accettato il mio invito, chissà che un giorno non ce lo prendiamo davvero un thè insieme. Complimenti per il tuo ricamino ed oggi ho scoperto un'altra cosa di te, ti credevo salentina pura ed invece sei anche tu una figlia della neve....
    Baci
    adriana

    RispondiElimina
  13. Bellissimo pensiero che condivido in tutto, come il tuo carinissimo vassoio, baci, buona serata, Imma...

    RispondiElimina
  14. Olá amiga, meigo seu trabalho, amo ponto cruz, e obrigada pela visitinha!!!
    Volte sempre!!!
    Beijos, Marie.

    RispondiElimina
  15. ciao che bel quadretto. Mai fare morire il bambino che c'è in noi.

    RispondiElimina